Newsletter 5 – Attività dimostrative e workshop finale (15 Dicembre 2015, Metaponto)

Pubblicato il 25 Gennaio 2016

Il progetto Biogreen ha come obiettivo l’acquisizione di esperienze significative nel campo della strutturazione e gestione di cluster tecnologici avanzati con particolare riferimento al settore delle biotecnologie, mediante un confronto ed uno scambio con soggetti qualificati, al fine di sviluppare ed implementare Buone Pratiche per la definizione di un “modello di governance” del Polo delle Biotecnologie “Verdi’’ della Basilicata. Per la conclusione del progetto, il Partner 1 (ALSIA-Centro Ricerca Metapontum Agrobios) ha organizzato un workshop finale che ha visto partecipi i partner 2 e 3 e tutti gli enti coinvolti nel progetto.

 

15 Dicembre 2015 – Workshop finale

Il 15 Dicembre, il workshop finale si è svolto il presso la sala convegni di ALSIA-CRMA. Il Sindaco di Bernalda dott. Domenico Tataranno e il Prof. Michele Perniola (Direttore della Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e Ambientali, Università degli Studi della Basilicata) hanno accolto il pubblico. Il Dott. Francesco Cellini, Direttore di ALSIA-CRMA, ha introdotto il progetto Biogreen e l’Azienda ALSIA-CRMA.

Nella prima sezionedelworkshop la Dott.ssaMarielaAdrover, Cluster Manager, e il Prof HipólitoMedrano., Dell’Universitàdelle Isole Baleari, hanno descritto leBuone Pratichedel clusterBIOIBdi Palma di Maiorca, Spagna

Nella seconda sezione del workshop il Dott. Fabrizio Trigila, PTP Business Incubator Project Manager, e il Dott. Andrea Vallan, Cluster Manager, hanno presentato le Buone Pratiche del cluister CAT.AL – PTP. Nel corso di questa sezione, la Dott.ssa Olivia Postorino, Direttore dell’Unità Organizzativa di Autorità di gestione POR FESR 2014 -2020, ha descritto ‟la piattaforma collaborativa di Open Innovation”. Successivamente, il Dott. Roberto Verga (CEO di BiCT srl), il Dott. Alessanrdo Vitale (Business Development Manager di IPADLAB s.r.l.), e la Dott.ssa Giuliana D’Imporzano (Facility Manager del Gruppo RICICLA) tramite videoconferenza, hanno presentato alcune imprese del cluster.

In seguito, i rappresentanti di enti e imprese coinvolti nel progetto Biogreen hanno presentato le loro attività. Il Prof. Bartolo Dichio ha mostrato le attività di ricerca dell’Università degli Studi della Basilicata Il Dott. Domenico Pignone ha presentato alcune attività che si svolgono presso il CNR-DiSPBA (Consiglio Nazionale delle Ricerche – Dipartimento di Scienze Bio-agroalimentari) e un progetto dedicato al ‟plant phenomics” in collaborazione con l’ALSIA-CRMA. Il Dott. Francesco Montemurro ha mostrato le attività di CREA-SCA e l’importanza dell’agricoltura organica. Infine, in qualità di rappresentante della zootecnica, il Dott. Salvatore Claps ha descritto i principali temi di ricerca del CREA-ZOE (Unità di ricerca per la zootecnia estensiva).